FIAMMETTA BORSELLINO SULLA STRAGE DI VIA D’AMELIO

DAL FATTO QUOTIDIANO

FIAMMETTA BORSELLINO SULLA STRAGE DI VIA D’AMELIO

Strage via D’Amelio, la figlia di Borsellino: “25 anni di buchi neri. Un Paese senza verità”

Fiammetta Borsellino, la figlia minore di Paolo, 19 anni nel momento della tragedia, denuncia con forza 25 anni di volgari depistaggi fra mafia, politica e servizi segreti.

25 ANNI DI BUCHI NERI 25 ANNI SENZA VERITA’

E’ NECESSARIO RISCRIVERE LA STORIA A PARTIRE DALLA TRATTATIVA STATO MAFIA SERVIZI.

AFStrage_di_Via_d'Amelio

Pubblicato in Anpi notizie, ANTIFASCISMO, EVENTI, Lotte contadine, memoria, Movimento Fasci Lavoratori Siciliani, Resistenza | Commenti disabilitati su FIAMMETTA BORSELLINO SULLA STRAGE DI VIA D’AMELIO

Aspettando l’otto luglio

 

2 tavola picciolo  IL TUO PRIMO FIORE

PORTA ANCHE TU UN FIORE

SUI MORTI DELL’OTTO

LUGLIO PER LA LIBERTA’.

OGGI SARA’ LA MANO

DI TUO FIGLIO A DEPORRE

IL TUO FIORE,

ED EGLI TORNERA’ANCORA

SU QUESTO LUOGO DI MARTIRIO

PER DEPORRE CON IL SUO BIMBO

UN NUOVO FIORE

QUANDO RACCONTERA’

DEI MARTIRI DELL’OTTO LUGLIO,

PARLERA’ ANCHE DI TE E DEL SUO

PRIMO FIORE.

 Ottavio Terranova

Luglio 2011

Pubblicato in Anpi notizie, ANTIFASCISMO, EVENTI, Lotte contadine, memoria, Movimento Fasci Lavoratori Siciliani, Resistenza | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Aspettando l’otto luglio

Una quinta elementare ha chiesto l’iscrizione collettiva all’Anpi

IMG-20170509-WA0030WP_20170421_10_15_21_ProINCONTRO CON GLI STUDENTI DELLA QUINTA CLASSE DELLO I.C. ALCIDE DE GASPERI

Evento straordinario, il 21 aprile 2017, all’I.C. Alcide De Gasperi di Palermo: la V Elementare sezione G ha chiesto l’iscrizione collettiva all’A.N.P.I. La richiesta arriva a conclusione del percorso scolastico seguito dalla docente Caterina Orlando che ha sensibilizzato la classe sui valori della democrazia, della solidarietà, della pace, della tolleranza, sanciti dalla nostra Costituzione Repubblicana, figlia della Resistenza.

La tessera è stata consegnata dalla Vicepresidente provinciale Maria Letizia Colajanni che ha risposto alle numerose domande acute ed intelligenti poste dalla classe, che ha così dimostrato, con una maturità sorprendente in elementi tanto giovani, di avere interiorizzato il prezioso insegnamento ricevuto e di avere voluto sancire, attraverso l’associarsi all’A.N.P.I. a conclusione del primo ciclo di studi, l’impegno futuro per una cittadinanza attiva e responsabile.

L’incontro si è concluso rinviando ad un appuntamento successivo l’approfondimento di alcuni temi.

m.l.c.

Pubblicato in Anpi notizie, ANTIFASCISMO, Lotte contadine, memoria, Movimento Fasci Lavoratori Siciliani, Resistenza | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Una quinta elementare ha chiesto l’iscrizione collettiva all’Anpi

PER UN CONTRASTO GIURIDICO, SOCIALE E CULTURALE AI FASCISMI

18 maggio 2017 ore 12.25
Iniziative in tutta Italia il prossimo 27 maggio. Smuraglia: “Occorre un ulteriore e importante passo in avanti della nostra associazione sul fronte del contrasto giuridico, sociale e culturale ai fascismi”

“Un’iniziativa unica nel suo genere che segna un ulteriore e importante passo in avanti della nostra associazione sul fronte del contrasto giuridico, sociale e culturale ai fascismi”. Con queste parole il presidente nazionale dell’Anpi Carlo Smuraglia lancia la Giornata antifascista che si svolgerà in tutta Italia sabato 27 maggio a cui aderiscono, tra gli altri, Libertà e Giustizia, Arci e Cgil. Una iniziativa – spiegano i promotori – pensata per costruire nel paese una diffusa coscienza nazionale sul problema dell’intensificarsi del fenomeno e della minaccia neofascista in Italia e nel mondo, dei razzismi, della xenofobia e sulla necessità, quindi, di una piena attuazione dei principi e dei valori della Costituzione nata dalla Resistenza.

“In Italia in particolare assistiamo a sempre più diffuse manifestazioni di apologia del fascismo – prosegue la nota – come il recente raduno al Cimitero maggiore di Milano in onore dei repubblichini di Salò, che sembrano non avere adeguate risposte e attenzione da parte delle istituzioni e della politica. Ancora più grave è l’impatto sulle giovani generazioni delle dimostrazioni di forza e odio che imperversano in modo particolarmente preoccupante nel web. Su Facebook, secondo l’inchiesta del quindicinale dell’Anpi www.patriaindipendente.it, sono ben 500 le pagine apologetiche del fascismo e del razzismo”.

Tra le numerose iniziative del 27 maggio, il seminario nazionale a Roma “Essere antifascisti, oggi” (qui il programma) con Carlo Smuraglia, Piero Ignazi, Nadia Urbinati, Amalia Signorelli e il sindaco di Udine, Furio Honsell. Saranno presenti anche il segretario generale della Cgil Susanna Camusso e Francesca Chiavacci, presidente nazionale dell’Arci.

Ordine del giorno relativo alla concessione di spazi comunali ad
associazioni, organizzazioni di matrice razzista, xenofoba e
neofascista. Comune di Cavarzere
Sabato 27 maggio sarà la Giornata dedicata all’antifascismo. Un’iniziativa unica
nel suo genere che segna un ulteriore e importante passo in avanti verso la
difesa della Costituzione.
L’ANPI con questa giornata intende alimentare nel Paese una diffusa coscienza
nazionale sul problema dell’intensificarsi del fenomeno e della minaccia
neofascista in Italia e nel mondo, dei razzismi, della xenofobia, del sessismo e
sulla necessità, quindi, di una piena attuazione dei principi e dei valori della
Costituzione.
Assistiamo però a sempre più diffuse manifestazioni di apologia del fascismo.
Non solo il fascismo non è morto come dimostra il recente raduno al Cimitero
maggiore di Milano in onore dei repubblichini di Salò, ora ci sono i fascisti “del
terzo millennio”, fascisti che non si dichiarano tali, ma in realtà lo sono anche se
camuffati da associazioni culturali e sociali, il fascismo è quello che sotto il
profilo dell’autoritarismo e del populismo razzista si profila in mille forme.
Essere antifascisti, oggi, significa dunque arginare questi fenomeni, ma
soprattutto prendere coscienza che nel nostro ordinamento legislativo esistono
delle leggi (la legge 20 giugno 1952, n° 645, nota come legge “Scelba” e la
legge 25 giugno 1993, n° 205 nota come legge “Mancino” oltre che la XII
disposizione transitoria e finale secondo cui “è vietata la riorganizzazione sotto
qualsiasi forma del disciolto partito fascista”) che sono state applicate dalla
stessa Corte Suprema di Cassazione e che dunque rappresentano un punto
fermo dal quale non si può prescindere.
Per questo l’ANPI ritiene che chi chiede di occupare degli spazi pubblici debba
conoscere e rispettare queste leggi.
4
Ieri sera, 24 maggio 2017, il Consiglio Comunale di Cavarzere ha approvato una
delibera che vede regolate le concessioni delle sale pubbliche nel pieno rispetto
della legge. Con questa deliberazione, voluta dal gruppo consigliare di Art.Uno
Mdp della Città di Cavarzere – nella figura della capogruppo Elisa Fabian del
consigliere Francesco Viola e dell’assessore Andrea Orlandin – assieme al
sindaco Henry Tommasi e all’Amministrazione Comunale di Cavarzere, si è
ribadito il rispetto della Costituzione e dei suoi valori di libertà e si è ricordato
come questa Costruzione sia nata dalle terribili esperienze della guerra causata
da regimi totalitari, come il fascismo e il nazismo, e nazionalistici.
Con questa decisione l’ANPI Regionale vede iniziare un percorso che va verso il
rispetto delle leggi, dei valori di solidarietà, partecipazione e ripudia ogni atto di
razzismo, di xenofobia, di sessismo che vengono manifestate più o meno
apertamente da associazioni e gruppi politico-culturali che direttamente o
surrettiziamente si ispirano agli ideali di matrice Nazifascista.
Coordinamento Regionale ANPI del Veneto

Pubblicato in Anpi notizie, ANTIFASCISMO, EVENTI, Lotte contadine, memoria, Movimento Fasci Lavoratori Siciliani, Resistenza, segnalazioni iniziative | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su PER UN CONTRASTO GIURIDICO, SOCIALE E CULTURALE AI FASCISMI

I nostri emigrati con l’ANPI Palermo a Shaffhausen

Locandina 24 giugno 2017(1)Una splendida iniziativa con il patrocinio dell’ANPI Palermo Comandante Barbato che ci rende orgogliosi della civiltà italiana nel mondo, orgogliosi per la difesa con la memoria della dignità umana.

Auguri a tutti i partecipanti da parte dell’ANPI Palermo

Angelo Ficarra Vicepresidente vicario

Pubblicato in Anpi notizie, ANTIFASCISMO, EVENTI, Lotte contadine, memoria, Movimento Fasci Lavoratori Siciliani, Resistenza | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su I nostri emigrati con l’ANPI Palermo a Shaffhausen

ANPI Udine 30 maggio: convegno su Portella con Ottavio Terranova

portella della ginestra_corretto18839000_824951250987667_8524142359836602550_n 18740800_824950990987693_4404993158895885052_n 18893146_824950967654362_2048873573074033676_n

Pubblicato in Anpi notizie, ANTIFASCISMO, EVENTI, Lotte contadine, memoria, Movimento Fasci Lavoratori Siciliani, Resistenza | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su ANPI Udine 30 maggio: convegno su Portella con Ottavio Terranova

23 maggio Capaci: “Verità sulla trattativa Stato mafia”

IMG-20170524-WA0006 IMG-20170524-WA0005la bandiera dell’ANPI al memoriale di Capaci nel 25° anniversario della strage in cui trovarono la morte Giovanni Falcone, Francesca Morvillo,  Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinari.

Porta la bandiera dell’Anpi il professore Vincenzo Gulì del circolo ANPI di Isola delle Femmine. Folta partecipazione dei giovani delle locali Scuole ai quali ha rivolto, fra gli altri, significative parole di impegno antifascista il Presidente dell’Anpi Palermo Ottavio Terranova che è stato, con Franco Carollo,  anche l’autore delle foto.

Nel cubo di vetro avvolto dal tricolore, tragico monumento intriso di sangue a imperituro ricordo, i resti dell’auto di Falcone ridotta ad un informe ammasso di ferraglia.

Significative nella giornata le ferme e amare parole di Rita Borsellino che richiamano tutti a fare, ancora dopo 25 anni, completa chiarezza sulla ormai accertata complicità di non meglio definiti oscuri apparati dello Stato.

af

Pubblicato in Anpi notizie, ANTIFASCISMO, EVENTI, Lotte contadine, memoria, Movimento Fasci Lavoratori Siciliani, Resistenza | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su 23 maggio Capaci: “Verità sulla trattativa Stato mafia”

MEMORIA E FUTURO – ANPI PALERMO LA STRAGE DI PORTELLA

-1IMG-20170522-WA0005Interessante convegno organizzato da Memoria e Futuro sulla strage di Portella della Ginestra con interventi di Nicola Tranfaglia, Ferdinando Imposimato, Armando Sorrentino, Peppino Lo Bianco, Antimafia 2000, Sandro Immordino, Giorgio Mannino. Testimonianze di Ottavio Terranova e video di Giuseppe Casarubbea, Fofi. Presente Maurizio Casarubea.

nella foto la testimonianza di Ottavio Terranova  e  Angelo Ficarra che porta il saluto dell’Anpi avanzando, fra l’altro,  la proposta della creazione, con l’aiuto dell’ANPI Nazionale, di un Isstituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea (ISTORECO) a Palermo da intestare, su proposta del Presidente onorario Giuseppe Carlo Marino, a Giuseppe Casarubea.

Pubblicato in Anpi notizie, ANTIFASCISMO, EVENTI, Lotte contadine, memoria, Movimento Fasci Lavoratori Siciliani, Resistenza | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su MEMORIA E FUTURO – ANPI PALERMO LA STRAGE DI PORTELLA

Palermo 27 maggio Giornata antifascista

fonderiaAssociazione Nazionale Partigiani d’Italia

 

Pubblicato in Anpi notizie, ANTIFASCISMO, Lotte contadine, memoria, Movimento Fasci Lavoratori Siciliani, Resistenza | Commenti disabilitati su Palermo 27 maggio Giornata antifascista

INVITO ANPI PER MOSTRA ATTIVITA’ SCUOLE CELEBRIAMO IL 70° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

invito A.N.P.I. per mostra scuole

Pubblicato in Anpi notizie, ANTIFASCISMO, memoria, Movimento Fasci Lavoratori Siciliani, Resistenza | Contrassegnato | Commenti disabilitati su INVITO ANPI PER MOSTRA ATTIVITA’ SCUOLE CELEBRIAMO IL 70° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE